X

Don't miss all the exclusive news, stories competitions, events, fundraisers information and more from the world of Laureus. Help Laureus spread Sport for Good.


ACADEMY / FRIENDS & AMBASSADORS

October 15, 2015

La Laureus Academy è un gruppo di 66 leggende viventi dello sport provenienti da tutto il mondo. I membri della Laureus Acadamy offrono volontariamente i propri servizi per Fondazione Laureus Sport for Good.

L’Academy è supportata nel suo lavoro dai membri del programma Laureus Ambassadors, un gruppo selezionato di sportivi e sportive, in attività e non, che hanno raggiunto grandiosi risultati agonistici, oltre a personalità che hanno fornito un contributo significativo allo sport durante la propria carriera. Ogni Academy Member possiede, inoltre, il privilegio di votare ogni anno i vincitori dei Laureus Sport For Good Awards.

AWARDS >>

Academy

  • Giacomo Agostini

    Motociclismo
    Italia

    Nella storia del Campionato Mondiale di Velocità, è il pilota che ha conquistato il maggior numero di titoli iridati, vincendo 123 Gran Premi e riuscendo a guadagnare il podio in 163 delle 190 gare, valide per il titolo mondiale, alle quali ha partecipato. Nella classe 500 ha ottenuto 8 titoli mondiali con 68 vittorie nei GP, detentore di 15 titoli mondiali e per questo considerato il più grande campione del motociclismo sportivo di tutti i tempi.

  • Marcus Allen

    Football Americano
    Stati Uniti

    Ha militato nel ruolo di running back per i Los Angeles Raiders e i Kansas City Chiefs della NFL segnando 145 touchdowns, di cui 123 su corsa (attuale record della Lega). È stato indotto nella Pro Football Hall of Fame nel 2003.

  • Franz Beckenbauer

    Calcio
    Germania

    Difensore di gran classe e personalità soprannominato “Kaiser”, nel suo palmarès annovera 5 campionati nazionali tedeschi, 3 Coppe dei Campioni, una Coppa Intercontinentale, una Coppa delle Coppe e 4 Coppe di Germania. Con la Nazionale fu campione del mondo nel 1974, vice campione nel 1966; nel ‘72 si aggiudicò anche gli Europei e nello stesso anno conquistò il Pallone d’oro, successo ripetuto nel 1976. È l’unico difensore ad essere stato insignito per ben due volte di questo prestigioso trofeo individuale.

  • Boris Becker

    Tennis
    Germania

    A 17 anni divenne il più giovane vincitore di un torneo del Grande Slam; ne vinse altri 5, nell’arco di soli 10 anni. Il suo stile di gioco era caratterizzato da una notevole potenza fisica, alla forza muscolare univa un tipo di gioco dinamico e spettacolare. Il 1991 è l’anno della sua prima vittoria all’Australian Open che gli vale il primo posto del ranking mondiale.

  • Raul Gonzalez Blanco

    Calcio
    Spagna

    Noto semplicemente come Raùl, è uno dei migliori giocatori nella storia della Champions League, nonché delle competizioni UEFA per club. Inoltre è il secondo miglior marcatore della Nazionale spagnola. Durante il periodo di militanza nel Real Madrid ha vinto 3 volte la Champions League e 2 volte la Coppa Intercontinentale, oltre a 6 campionati nazionali.

  • Ian Botham

    Cricket
    Regno Unito

    È considerato il più grande all-rounder inglese di tutti i tempi. Atleta dinamico e polivalente, ha giocato per oltre 15 anni per la sua nazionale. Nel 2007 gli è stato assegnato il titolo di Cavaliere dalla Regina come riconoscimento per il suo impegno sociale e le sue opere di carità.

  • Sergey Bubka

    Atletica
    Ucraina

    È considerato unanimemente il più grande di tutti i tempi nella specialità del salto con l’asta, del cui record mondiale outdoor è il detentore con la misura di 6,14 m, stabilita il 31 luglio 1994. È stato il primo saltatore a superare la soglia dei 6 metri. In carriera ha vinto 9 mondiali e tre europei.

  • Cafu

    Calcio
    Brasile

    Soprannominato Il Pendolino, è considerato uno dei più grandi terzini destri di tutti i tempi ed è l’unico giocatore nella storia del calcio ad aver disputato consecutivamente tre finali dei campionati del mondo, nonché primatista assoluto di presenze con la maglia della Nazionale brasiliana.

  • Fabian Cancellara

    Ciclismo
    Svizzera

    Soprannominato La Locomotiva di Berna e Spartacus, è stato uno specialista delle corse a cronometro, delle corse di un giorno e delle brevi gare a tappe. In carriera ha vinto 4 Campionati del Mondo a cronometro e due prove contro il tempo ai Giochi Olimpici. Nel proprio palmarès vanta inoltre un’edizione della Milano-Sanremo, tre del Giro delle Fiandre e tre della Parigi-Roubaix, oltre a una Tirreno-Adriatico, un Tour de Suisse, otto tappe del Tour de France e tre alla Vuelta de España.

  • Bobby Charlton

    Calcio
    Regno Unito

    Considerato una vera e propria leggenda del calcio, era un “tutto campista”, fu tra i pochi superstiti del disastro aereo di Monaco di Baviera che nel 1958 colpì il Manchester United, fu eletto Pallone d’oro 1966 e nello stesso anno si aggiudicò i Mondiali di calcio. Due anni dopo guidò da capitano i Red Devils del Manchester United alla conquista della loro prima Coppa dei Campioni. Fino al 21 maggio 2008 è stato il primatista di presenze (758) con la maglia del Manchester United.

  • Sebastian Coe

    Atletica
    Regno Unito

    Coe ha vinto quattro medaglie olimpiche, compresi gli ori nei 1500 metri nl 1980 e 1984 e ha stabilito dodici record mondiali in gare di mezzofondo – compresi tre record del mondo nell’arco di soli 41 giorni.

  • Nadia Comaneci

    Ginnastica Artistica
    Romania/Stati Uniti

    Considerata una delle più grandi atlete del XX secolo e delle Olimpiadi, è stata la prima ginnasta ad ottenere il massimo punteggio, 10, in una competizione olimpica. E’ stata l’unica atleta ad aver ricevuto l’Ordine Olimpico per ben due volte, nonché l’atleta più giovane ad essere stata insignita di questa onorificenza.

  • Alessandro Del Piero

    Calcio
    Italia

    Soprannominato Pinturicchio per l’eleganza del suo stile di gioco, si è segnalato sin da giovane come uno dei maggiori talenti della sua generazione ed è considerato tra i migliori giocatori del calcio italiano. Capitano della Juventus dal 2001 al 2012, ha segnato in tutte le competizioni a cui ha partecipato con la squadra, della quale detiene il record assoluto di reti e presenze. Con la Nazionale ha partecipato a tre Mondiali e quattro Europei, l’ultimo dei quali da Capitano.

  • Marcel Desailly

    Calcio
    Francia

    Centrocampista di quantità, valido nella fase difensiva così come in quella d’impostazione, ha giocato nell’ Olimpique Marsiglia, nel Milan (vincendo la UEFA Champions League con entrambe) e nel Chelsea. Ha collezionato 116 presenze con la nazionale francese conquistando un Mondiale nel 1998 ed un europeo nel 2000.

  • Kapil Dev

    Cricket
    India

    È stato uno dei migliori all-rounders di tutti i tempi. Ha vinto la Coppa del Mondo nel 1993 ricoprendo il ruolo di capitano della sua nazionale, di cui è stato anche allenatore tra l’Ottobre 1999 e l’Agosto del 2000.

  • Mick Doohan

    Motociclismo
    Australia

    Vincitore del campionato del mondo della classe 500 per cinque volte consecutive, dal 1994 al 1998. Nella storia di questo sport solamente l’altro Academy Member Giacomo Agostini con otto (sette consecutive) e Valentino Rossi (cinque consecutive) hanno fatto meglio.

  • David Douillet

    Judo
    Francia

    Ha vinto due Ori olimpici consecutivi nella categoria pesi massimi ad Atlanta nel 1996 e a Sydney nel 2000. Ha inoltre vinto 4 mondiali ed 1 europeo.

  • Rahul Dravid

    Cricket
    India

    Ha preso parte a tre coppe del mondo (1999, 2003 e 2007), diventando il miglior realizzatore di runs dell’edizione 1999. Nella storia del test cricket è il quarto miglior realizzatore di tutti i tempi avendo marcato oltre 13.000 runs ed ottenendo 36 Century. Anche negli One Day International rientra tra i migliori marcatori di tutti i tempi. A livello individuale ha vinto il Sir Garfield Sobers Trophy nel 2004.

  • Luis Figo

    Calcio
    Portogallo

    Tra i migliori calciatori portoghesi di sempre, è da molti considerato una delle più grandi ali della storia del calcio. Vincitore di numerose coppe, con lo Sporting Lisbona prima, con il Barcellona e il Real Madrid poi ed infine con l’Inter. Con la Nazionale portoghese ha partecipato a tre Europei e due Mondiali, collezionando 127 presenze e 32 reti. Nel 2000 è stato insignito del Pallone d’Oro e del FIFA World Player of the Year l’anno successivo.

  • Emerson Fittipaldi

    Automobilismo
    Brasile

    È stato campione del Mondo di Formula 1 nel 1972 e 1974, vincendo un totale di 14 Gran Premi. Trasferitosi in America ha vinto un campionato CART e due 500 Miglia di Indianapolis. È uno dei piloti più titolati nei massimi campionati a ruote scoperte.

  • Sean Fitzpatrick

    Rugby
    Nuova Zelanda

    È considerato uno dei migliori rugbisti neozelandesi della storia. Ha vinto una Coppa del Mondo, giocata in casa, un secondo ed un terzo posto, sempre ai Mondiali. Alla fine del 1996 fu insignito dell’onorificenza di Ufficiale dell’Ordine al merito della Nuova Zelanda per i suoi contributi al rugby.

  • Dawn Fraser

    Nuoto
    Australia

    Specializzata nello stile libero, ha vinto 4 medaglie d’oro ai Giochi olimpici e per tre edizioni consecutive la gara dei 100 m. Membro dell’International Swimming Hall of Fame, è stata primatista mondiale dei 100 m (prima donna a scendere sotto il minuto) e 200 m e della staffetta 4×100 m.

  • Cathy Freeman

    Atletica
    Australia

    Atleta aborigena, in carriera è stata campionessa olimpica dei 400 m piani ai Giochi di Sydney 2000, conquistando la centesima medaglia olimpica per l’Australia e due volte campionessa mondiale della stessa distanza.

  • Ryan Giggs

    Calcio
    Galles

    Dal 1990 al 2014 ha militato nel Manchester United, club di cui è primatista assoluto di presenze (963), è inoltre il secondo giocatore con più apparizioni nella storia della Premier League (632), nonché uno dei calciatori ad aver disputato almeno 1000 partite in carriera da professionista. Per sedici anni è stato un componente della Nazionale gallese. Con 37 trofei conquistati, è il giocatore più vincente nella storia del calcio inglese.

  • Ruud Gullit

    Calcio
    Olanda

    Insignito del Pallone d’oro nel 1987 quando indossava la maglia del Milan, è stato campione d’Europa nel 1988 con la nazionale olandese. Nel Milan e nella nazionale ha formato una coppia di centrocampo di grande spessore con Frank Rijkaard. I due costituirono, insieme con il centravanti Marco van Basten, il trio olandese che condusse il club rossonero a una lunga serie di vittorie internazionali a cavallo tra gli anni ’80 e ’90. Ha giocato anche nel Feyenoord, nel PSV, nella Sampdoria e nel Chelsea.

  • Marvelous Marvin Hagler

    Pugilato
    Stati Uniti

    Marvin “Il Meraviglioso” Hagler è stato l’incontrastato campione del mondo dei Pesi medi dal 1980 al 1987, difendendo il titolo 12 volte. Detiene il record di vittorie per KO della sua categoria con la percentuale del 78%.

  • Mika Hakkinen

    Automobilismo
    Finlandia

    Semplicemente uno dei più forti piloti di tutti i tempi. Veloce e costante, tanto da aver concluso nei punti oltre la metà delle gare a cui ha partecipato, ha vinto due Campionati del Mondo, nel 1998 e nel ’99, entrambi alla guida dalla McLaren.

  • Tony Hawk

    Skateboarding
    United States

    Considerato uno degli skateboarder su rampa più famosi e influenti di tutti i tempi, è accreditato per l’invenzione di alcuni trick usati ancora oggi. Agli X Games del 1999 divenne il primo skateboarder della storia a riuscire a completare il trick 900 (giravolta di due rotazioni e mezzo) durante una gara.

  • Maria Hofl-Riesch

    Sci Alpino
    Germania

    Tre volte campionessa olimpica, due volte campionessa mondiale e vincitrice di una Coppa del Mondo generale, di cinque Coppe del Mondo di specialità e di una Coppa Europa, è stata l’atleta di punta della nazionale tedesca di sci alpino tra gli anni 2000 e gli anni ’10.

  • Mike Horn

    Esploratore
    Sud Africa

    Ha portato a termine diverse imprese ritenute impossibili in precedenza, come la traversa in solitaria del Sudamerica, dal Pacifico al Rio delle Amazzoni, il giro del mondo in solitaria lungo l’equatore, senza alcun tipo di mezzo motorizzato. È stato il primo uomo a completare il giro del mondo al circolo polare artico, in solitaria e senza avvalersi di mezzi motorizzati o di cani da slitta, in permanente oscurità.

  • Chris Hoy

    Ciclismo
    Scozia

    Undici volte campione del mondo e sei volte campione olimpico, con le sue 7 medaglie è il ciclista britannico più titolato in assoluto. È stato il primo atleta britannico a vincere 3 medaglie d’oro in una singola Olimpiade.

  • Miguel Indurain

    Ciclismo
    Spagna

    Professionista dal 1984 al 1996, fu campione del mondo a cronometro nel 1995 e medaglia d’oro olimpica, nella medesima specialità, ai Giochi di Atlanta nel 1996. Nel suo palmarès rientrano anche cinque Tour de France vinti consecutivamente – l’unico a riuscirvi – e due Giri d’Italia.

  • Michael Johnson

    Atletica
    Stati Uniti

    È stato il primo uomo nella storia a vincere i 200 e i 400 m piani nella stessa Olimpiade e nello stesso mondiale. Detiene il record mondiale nella staffetta 4×400 metri, ha detenuto per 17 anni il record mondiale dei 400 metri piani e per 12 anni il record mondiale dei 200 metri piani nonché il record mondiale dei 400 metri indoor.

  • Kip Keino

    Atletica
    Kenya

    Specialista nel mezzofondo, è stato campione olimpico dei 1500 metri piani a Città del Messico 1968 e dei 3000 metri siepi a Monaco di Baviera 1972. Dal 2 luglio 2012 è membro della IAAF Hall of Fame. Detiene in totale 10 medaglie tra Giochi olimpici, Giochi panafricani e Giochi del Commonwealth.

     

  • Franz Klammer

    Sci Alpino
    Austria

    È stato l’atleta più vittorioso nelle gare di discesa libera della seconda metà degli anni 1970 ed è considerato il più forte discesista di tutti i tempi. Per due volte portabandiera dell’Austria ai Giochi olimpici invernali (Innsbruck 1976 e Sarajevo 1984), nel suo palmarès figurano tra l’altro il titolo olimpico nella discesa libera a Innsbruck 1976, quello iridato nella combinata a Saint Moritz 1974 e cinque Coppe del Mondo di discesa libera.

  • Lennox Lewis

    Pugilato
    Regno Unito/Canada

    Soprannominato The Lion, è stato uno dei pochi pugili ad aver vinto tre volte il titolo dei pesi massimi. Dotato di una elevatissima statura (196 cm) su cui si distribuiscono 113 kg di peso, Lewis si è spesso autodefinito “lo specialista della boxe”. La World Boxing Hall of Fame lo ha riconosciuto fra i più grandi pugili di ogni tempo.

  • Tegla Loroupe

    Atletica
    Kenya

    È stata la prima donna africana a vincere la maratona di New York, nel 1994, e la prima keniota a stabilire il miglior tempo al mondo nella maratona. È anche molto impegnata nel sociale, con una fondazione che porta il suo nome e che si occupa della promozione della pace e dello sviluppo socio-economico nella regione dei grandi laghi.

  • Dan Marino

    Football Americano
    Stati Uniti

    Ritiratosi nel 1999, a partire dal 2004, Marino riveste il ruolo di vicepresidente della squadra dei Miami Dolphins, dove ha militato per tutta la carriera. Ha giocato come quarterback ed è considerato una leggenda nella storia della NFL dove ha stabilito diversi primati per un quarterback, alcuni dei quali superati solo di recente.

  • Yao Ming

    Basket
    Cina

    Ha militato in patria negli Shanghai Sharks, e in seguito negli Houston Rockets in NBA. Ha partecipato per otto volte agli All-Star Games e per cinque ha fatto parte della All-NBA Team. È tuttora considerato uno degli atleti più conosciuti d’Asia.

  • Edwin Moses

    Atletica
    Stati Uniti

    Ha vinto due medaglie d’oro nei 400 metri ostacoli ai Giochi olimpici del 1976 e del 1984. Tra il 1977 e il 1987, Moses ha vinto 107 finali consecutive (122 gare consecutive). Stabilì il record mondiale della sua specialità quattro volte, il che lo rende uno dei più grandi di sempre nei 400 metri ostacoli. In aggiunta alle sue prestazioni atletiche, Moses è stato anche un innovativo riformatore nel campo dell’eleggibilità olimpica e dei test anti-doping.

  • Nawal El Moutawakel

    Atletica
    Marocco

    È Stata la prima donna musulmana nata in Africa a diventare campionessa olimpica. Specializzata nei 400 metri ostacoli, vinse la medaglia d’oro ai Giochi olimpici di Los Angeles 1984. Al suo attivo anche 2 Campionati africani ed altrettanti Giochi del Mediterraneo. Tuttora è membro del CIO, mentre dal 2002 è membro fondatore e presidente dell’Associazione Marocchina per lo Sport e lo Sviluppo.

     

  • Li Na

    Tennis
    Cina

    È fino a oggi la tennista di maggior successo del suo Paese, avendo infranto diversi record e contribuito in maniera significativa alla popolarità del tennis in Cina. Tra i suoi record, è stata la prima cinese capace di vincere un titolo WTA, la prima cinese a raggiungere i quarti in un torneo del Grande Slam, ad entrare tra le prime 20 del ranking e nelle top 10 grazie alla semifinale agli Australian Open del 2010.

  • Robby Naish

    Windsurf
    Stati Uniti

    Nel 1976 vince alle Bahamas il neonato campionato mondiale di windsurf, che poi riconquista per altre 3 volte, dominando la scena internazionale e vincendo tutte le regate più importanti. Nel 1981 il windsurf diventa uno sport professionistico e Naish si insedia alla prima posizione del ranking mondiale, che deterrà fino al 1987, vincendo 20 titoli nelle diverse discipline.

  • Martina Navratilova

    Tennis
    Stati Uniti

    Unanimemente considerata la tennista più forte di tutti i tempi, ha vinto 59 prove del Grande Slam (18 in singolare, 31 in doppio e 10 in doppio misto), l’ultima delle quali il doppio misto degli US Open nel 2006 all’età di quasi 50 anni. È rimasta per 332 settimane in vetta al ranking WTA di singolare e 237 settimane al primo posto in quello di doppio.

  • Alexey Nemov

    Ginnastica Artistica
    Russia

    Alle Olimpiadi di Atlanta 1996 e Sydney 2000 fu l’atleta che vinse il maggior numero di medaglie, 6 per edizione tra cui 2 ori, per un totale di 12 medaglie. In particolare, nel 1996 ottenne il secondo posto nel concorso generale, e nel 2000 lo vinse. Le dodici medaglie conquistate ai Giochi olimpici estivi, lo pongono al 7º posto assoluto nella classifica degli atleti che hanno conquistato il maggior numero di medaglie.

  • Jack Nicklaus

    Golf
    Stati Uniti

    È unanimemente considerato il golfista più forte di tutti i tempi. Nella sua carriera di oltre 25 anni ha collezionato un totale di 18 vittorie in tutti i principali tornei internazionali, oltre a 19 secondi e 9 terzi posti.

  • Brian O`Driscoll

    Rugby
    Irlanda

    Primatista internazionale di presenze in test match fino al 2015 (133 incontri per la Nazionale irlandese e 8 per i British and Irish Lions), ha inoltre preso parte a quattro edizioni consecutive della Coppa del Mondo di rugby e ad altrettanti tour dei British Lions. È infine, dal 2011, il detentore del record assoluto di mete dell’intera storia del Cinque/Sei Nazioni con 26 realizzazioni, dopo avere infranto tale primato che durava dal 1933.

  • Gary Player

    Golf
    Sud Africa

    Uno dei golfisti più forti e vincenti di sempre. Nella sua oltre trentennale carriera ha vinto 9 dei principali tornei (Open, Masters e PGA), di cui il primo solo 5 anni dopo essere diventato professionista, e sei Champions Tour.

  • Morne du Plessis

    Rugby
    Sud Africa

    Spesso descritto come uno dei migliori capitani degli Springbok di sempre. Durante i suoi anni come capitano ha vinto l’87 % degli incontri disputati. In seguito, come manager della sua nazionale, ha vinto la Coppa del Mondo nel 1995.

     

  • Hugo Porta

    Rugby
    Argentina

    Mediano d’apertura dei Pumas dal 1971 al 1990; detentore del record di punti internazionali per il suo Paese (590 in 59 test match) è considerato il miglior rugbista argentino e tra i migliori, se non il migliore in assoluto, interpreti del suo ruolo. Ammesso sia nell’International Rugby Hall of Fame che nell’IRB Hall of Fame, ha ricoperto l’incarico di ambasciatore e di ministro per conto del governo argentino e, da dirigente sportivo, ha presieduto la confederazione rugbistica sudamericana e rappresenta la federazione argentina nell’International Rugby Board.

Friends and Ambassadors

  • Furio Benussi

    Velista triestino vincitore, nel ruolo di skipper, delle edizioni 2016 e 2017 della Barcolana, storica regata che si disputa nel Golfo di Trieste.

  • Miki Biasion

    E’ un ex pilota di rally italiano, attualmente pilota di rally raid, due volte campione del mondo rally, nel 1988 e nel 1989. Con l’edizione del 2013, Biasion ha raggiunto il traguardo delle dieci partecipazioni al Rally Dakar.

  • Marco Bortolami

    E’ un rugbista a 15 italiano che milita come seconda linea nelle Zebre, franchise di Pro12; nel corso del 2014 è divenuto il recordman di presenze per l’Italia con 107 caps.

  • Maurizia Cacciatori

    Ex pallavolista e attualmente opinionista per Sky. Nel suo palmares quattro campionati italiani, tre Champions League. Vanta 228 presenze in nazionale con la quale ha vinto un argento europeo nel 2001.

  • Davide Cassani

    Ex ciclista su strada, vinse due tappe al Giro d’Italia. Dal gennaio del 2014 è CT della nazionale italiana maschile élite di ciclismo su strada. Può vantare al suo attivo 27 vittorie, dodici Giri d’Italia, nove Tour de France e nove partecipazioni ai campionati del mondo.

  • Andrea Cassarà

    Schermidore bresciano nella specialità del fioretto. Ha vinto il bronzo individuale ai Giochi Olimpici di Atene 2004. Sempre ad Atene ha vinto l’oro a squadre, successo che ha poi ripetuto nel 2012 a Londra. Nel suo palmares inoltre sono presenti successi a livello europeo e mondiale.

  • Valentina Diouf

    E’una pallavolista italiana. Gioca nel ruolo di schiacciatrice ed opposto nella LJ Volley. Nel 2013 ottiene le prime convocazioni in nazionale, con la quale vince la medaglia d’oro ai XVI Giochi del Mediterraneo. Al suo attivo anche un europeo ed un mondiale juniores.

  • Alessandro Fabian

    E’ un triatleta. E’ stato campione europeo e mondiale di Duathlon Under 23, e campione italiano assoluto di specialità dal 2009 al 2014.

  • Rossella Fiamingo

    Rossella Fiamingo

    Rossella Fiamingo è una schermitrice italiana, specializzata nella spada, vincitrice per due volte consecutive delle medaglie d’oro nella spada individuale ai mondiali di scherma di Kazan’ 2014 e di Mosca 2015.
    Nel 2016 vince la medaglia d’argento ai Giochi olimpici di Rio de Janeiro.

  • Leonardo Fioravanti

    Campione italiano di surf. Nel 2015 è stato il primo italiano a vincere un titolo di rilievo nella storia di questa disciplina diventando campione del mondo Under 18. Nel 2017 è stato il primo azzurro a partecipare alla World Surf League.

  • Arianna Fontana

    Arianna Fontana

    Arianna Fontana è una pattinatrice di short track italiana, vincitrice di un argento e di quattro bronzi olimpici e della Coppa del Mondo di short track 2012, specialità dei 500 m.

  • Danilo Gallinari

    E’ considerato uno dei migliori giocatori di basket italiano, è un’ala di 208 centimetri. Gioca in NBA per i Denver Nuggets. Ha fatto parte di tutte le squadre nazionali, vincendo un Bronzo agli europei under 18 svoltisi in Serbia e Montenegro 2005. Dal 2006 milita nella nazionale maggiore italiana.

  • Alex Giorgetti

    Pallanuotista e pilastro della nazionale italiana. Ha vinto 8 campionati italiani con la Pro Recco e nel 2012 ha conquistato con il “Settebello” la medaglia d’argento ai Giochi Olimpici di Londra oltre a un oro mondiale nel 2011.

  • Filippo Magnini

    È il miglior stileliberista italiano di sempre nelle distanze brevi, principalmente i 100 m in cui è stato due volte campione mondiale nel 2005 e nel 2007. Ha vinto anche due titoli mondiali in vasca corta e complessivamente quindici ori europei.

  • Matteo Manassero

    Golfista italiano. Detiene dal 2010 il record come più giovane vincitore di un torneo dello European Tour. Mentre nel 2013 è diventato il vincitore più giovane del BMW PGA Championship.

  • Ian McKinley

    Rugbista a 15 irlandese, mediano d’apertura della Benetton Treviso e della nazionale italiana di rugby.

  • Aldo Montano

    Schermidore livornese, ha vinto l’oro olimpico individuale ad Atene 2004 nella sciabola. Nella stessa rassegna ha vinto un argento a squadre mentre nei giochi a Pechino nel 2008 e a Londra nel 2012 è stato medaglia di bronzo a squadre. Nel suo palmares inoltre sono presenti numerose medaglie mondiali ed europee.

  • Davide Oldani

    Davide Oldani

    Davide Oldani è un cuoco italiano stellato Michelin. Nei suoi libri come nelle sue conferenze affronta spesso il tema “ sport e cibo”, cui lui risulta essere particolarmente legato per via del suo trascorso da sportivo nel mondo del calcio, della corsa, e del ciclismo.

  • Pierluigi Pardo

    Pierluigi Pardo

    Pierluigi Pardo è un giornalista, conduttore televisivo e commentatore sportivo italiano. È volto e voce delle reti Mediaset dal 2010.

  • Umberto Pelizzari

    E’ un campione di apneismo. Ha stabilito record mondiali in tutte le discipline dell’apnea. Le sue specialità sono assetto costante, variabile e variabile assoluto “No Limits”. Il 18 ottobre del 1999 al largo di Portofino, Umberto stabilisce il nuovo primato mondiale di apnea in assetto costante con -80 metri.

  • Riccardo Pittis

    Riccardo Pittis

    Riccardo Pittis è un ex cestista italiano.
    È stato uno dei più forti giocatori nel periodo 1980-2000, indossando la maglia della Pallacanestro Treviso per 11 stagioni.
    E’ commentatore televisivo per Sky Sport e Team manager della Nazionale italiana di pallacanestro.

  • Alice Ronchetti

    Alice Ronchetti

    Alice Ronchetti è campionessa europea 2015 di Softball.

  • Antonio Rossi

    E’ un canoista, campione olimpico e mondiale nel Kayak. Ha vinto la prima medaglia ai Giochi Olimpici di Barcellona 1992. Nell’edizione successiva, ad Atlanta vince due medaglie d’oro. Nel K2 1000 m conquisterà l’oro a Sydney 2000, cui si aggiungerà l’argento di Atene 2004. Sempre dalla stessa specialità, sono arrivate tre medaglie d’oro ai campionati del mondo e due d’argento.

  • Stefano Sacripanti

    Allenatore di basket. In parallelo all’attività di head coach in squadre di club, ha ricoperto per 10 anni il ruolo di commissario tecnico della nazionale Under 20, vincendo un oro europeo nel 2013. Dal 2016 è vice allenatore di Ettore Messina sulla panchina della nazionale maggiore.

  • Angelica Savrayuk

    Ex ginnasta ucraina, italiana dal 2007, è stata bronzo alle Olimpiadi di Londra nel 2012 nella ginnastica ritmica. È stata inoltre campionessa mondiale a squadre nel 2009, 2010 e 2011. Attualmente fa parte dell’Aeronautica Militare ed è Cavaliere della Repubblica Italiana.

  • Alessandro Troncon

    E’un ex rugbista a 15 e allenatore di rugby a 15 italiano. Mediano di mischia, vanta 101 presenze in Nazionale, della quale, dopo il ritiro da giocatore avvenuto nel 2007, fu anche assistente allenatore. Ha inoltre vinto 7 campionati italiani e 2 Coppe Italia.

  • Giuseppe Vicino

    Giuseppe Vicino

    Giuseppe Vicino è un canottiere italiano. Partecipa alle olimpiadi del 2016 conquistando la sua prima medaglia olimpica nella specialità M9.

  • Bebe Vio

    Schermitrice e vincitrice della medaglia d’oro ai Giochi Paralimpici di Rio 2016 nel fioretto individuale e del bronzo a squadre. Inoltre in carriera ha vinto altre tre medaglie d’oro mondiali e due europee.

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Pin on PinterestPrint this pageShare on StumbleUponShare on VKFlattr the author

Comments are closed.