♦ PALESTRAMORE

Le Storie Laureus Comments (0)

E venne il giorno della gara.
E poi passò.
Rimase un impetuoso desiderio di palestra.
Palestra, laboratorio, officina, fabbrica, pieve, casa.
Il profumo, l’odore, la  puzza di sport
Rumore di attrezzi, urla, silenzi, respiri, risate e stridio di muscoli.
E geometrie, estetica, bellezza coraggio, coralità, stereofonia, desiderio di gloria.
E poi no, non ci siamo,
Rigiochiamo, ritentiamo, ripetiamo, rinnoviamo,  riviviamo, la nostra sete di gloria quotidiana di essere il meglio che possiamo qui come nella vita.

Gianni Ghidini

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Pin on PinterestPrint this pageShare on StumbleUponShare on VKFlattr the author

» Le Storie Laureus » ♦ PALESTRAMORE
On November 9, 2018
By

Comments are closed.

« »